Pesacarico Ascensori Ascoop Trieste

Capita che per la fretta o semplice distrazione si sottovalutino le indicazioni di portata riportate sulla targa normativa all’interno delle cabine ascensore e proprio per tale leggerezza, se superato il carico previsto, ci si possa trovare intrappolati o nella peggiore ipotesi provocare un vero e proprio scivolamento della cabina con conseguenze che in alcuni casi possono diventare anche pericolose.

Proprio tale situazione è stata vissuta recentemente da alcuni utenti nel Pordenonese: saliti in un ascensore con capienza massima di quattro persone, sei corpulenti individui, hanno provocato lo scivolamento repentino della cabina, fortunatamente senza conseguenze ma grazie solo al funzionamento di tutto il circuito delle sicurezze correttamente intervenuto (Panico in ascensore: salgono in troppi, la cabina scivola giù).

Ogni elevatore è programmato e costruito per poter sopportare un determinato carico durante la movimentazione e se non si presta attenzione, il sovraccarico in cabina provoca uno sforzo eccessivo della meccanica con inevitabili conseguenze di arresto, rotture o scivolamento (situazione quest’ultima che può diventare pericolosa).

E come si possono evitare questi eventi?

O con la consapevolezza del totale rispetto delle indicazioni in cabina, oppure con la semplice installazione del dispositivo pesacarico.
Il pesacarico è un congegno dotato di sensore di carico integrato e consente il controllo preciso del peso in cabina avvisando l’utente per mezzo di dispositivi acustici o visivi qualora venga superato il limite consentito.

Si tratta di uno strumento molto semplice, con dimensioni ridotte e di facile installazione e programmazione, adatto sia per la modernizzazione di impianti esistenti che per le nuove installazioni.

I costi per l’integrazione del dispositivo, anche sul vostro impianto, sono piuttosto contenuti e se interessati ad un approfondimento non esitate a contattarci per avere informazioni più dettagliate ed un preventivo gratuito.